AQUILOTTI COMPETITIVO ASD ROMANA - TEAM UP 33-18

26.03.2017 19:59

Prima giornata del Torneo competitivo 2017, in gara le sei squadre più forti del Lazio, e non potevano mancare i 2006-07 dell'Asd Romana, che nella prima occasione centrano in pieno l'obiettivo, giocando forse con un pò di timore in più rispetto al solito, ma garantendosi il risultato grazie alla determinazione maturata in questi ultimi mesi. Un primo tempo vinto 8 a 0 giocato magistralmente (quattro punti di CASSIERI due di GUERRISI e due di FEMIA) mette la gara nella dimensione sperata, e il secondo vinto 4-0 (GIACOMELLO 4 p.ti) sembrano descrivere un avversario non all'altezza di un torneo competitivo, ma in realtà il merito è assolutamente dei nostri atleti, che hanno praticamente giocato due tempi perfetti. La conferma che gli avversari non sarebbero comunque restati a guardare arriva nel terzo e nel quarto tempo, periodi in cui rimettono a posto le cose vincendo entrambi i parzziali per 8-7 (5 CASSIERI, 2 COZZI, 2 MAZZA',2 CRISCIO, 1 CASELLI) anche grazie al contributo emotivo dei nostri, che ha finito con il concedere decisamente troppo. Quinto tempo vantaggio minimo per noi 3-2 ( 2 UGHETTA 1 CRISCIO) ma essenziale per preparare l'arrembaggio finale, che si concretizza nel sesto periodo con un netto 4-0 (2 MAZZA', 2 FEMIA) Nel computo della gara 33-18 premia nettamente l'Asd Romana, per capirci, un distacco così netto dato ad un avversario  così preparato conferma il valore dei nostri bambini, nel regolamento federale però,tutto si è deciso all'ultimo tempo, e la disfatta sarebbe potuta sopraggiungere anche con una tale differenza di canestri realizzati, se non avessimo centrato gli ultimi due parziali, fortunatamente la supremazia nei tempi (4-2) è andata a noi, e questo se non altro ha dato lustro ud una gara si giocata non con la solità serenità, ma che ha mostrato comunque dei numeri importanti. Atleta partita, ho scelto Caselli, per la grande dedizione e per il grande impegno soprattutto in difesa, sono davvero contento della sua prestazione, è riuscito a recuperare una miriade di palloni con costanza,anche Cozzi e Rulli hanno fatto una gara di livello, e se non fosse per la gara perfetta di Caselli,  si sarebbero contesi il primato.